Accordo di transazione per la tribolata realizzazione della Stazione passeggeri al porto di Pozzallo

Accordo di transazione per la tribolata realizzazione della Stazione passeggeri al porto di Pozzallo

Un accordo di transazione è stato raggiunto col Consorzio Aeders, aggiudicatario dell’appalto per la realizzazione della Stazione passeggeri di Pozzallo (foto) che non è stata ancora completata per il grave ritardo nell’esecuzione dei lavori da parte della ditta aggiudicataria. Dopo la determina di revoca del dirigente del settore Lavori Pubblici Carlo Sinatra per grave inadempimento, irregolarità e ritardo dell’impresa designata per l’esecuzione dei lavori, il consorzio Aeders, capofila delle imprese, ha proposto all’ente di sospendere l’efficacia della determina di revoca dell’11 ottobre scorso, impegnandosi a completare i lavori entro 120 giorni dalla sottoscrizione del verbale di consegna dei lavori. All’emissione del certificato di ultimazione dei lavori il Libero Consorzio provvederà ad emettere la somma 133.000 euro. L’accordo di transazione sarà risolto ipso iure se i lavori non dovessero essere completati ed ultimati.

La stazione passeggeri di Pozzallo ha avuto un iter tortuoso sul piano burocratico, nonostante gli sforzi del Libero Consorzio Comunale di Ragusa che ha anticipato le somme per conto del Ministero dello Sviluppo Economico pur di completare l’importante infrastruttura. I lavori per la stazione dei passeggeri erano stati appaltati nel mese di gennaio 2013 per un importo a base d’asta di un milione e 531.000 euro e finanziati con i fondi strutturali del Patto Territoriale di Ragusa.