Disagi per i viaggiatori a causa dei 20 voli al giorno spostati dall’aeroporto di Catania a quello di Comiso

Disagi per i viaggiatori a causa dei 20 voli al giorno spostati dall’aeroporto di Catania a quello di Comiso

Sono almeno 20 al giorno i voli spostati dall’aeroporto Fontanarossa di Catania a quello di Comiso per i prossimi 10 giorni. I viaggiatori lamentano già da lunedì imprevisti e disagi, aggravati dal trasporto in pullman da Catania fino a Comiso ad orari talvolta non del tutto rispettati. Si calcola che il volume di traffico su Catania diminuirà del 50%, con tutte le conseguenze del caso, che, in termini pratici, significano tempi più lunghi di percorrenza. Solo Alitalia e Ryanair hanno comunicato il loro piano per il periodo interessato. Alitalia ha cancellato 54 voli, mentre Ryanair ha deciso di spostare su Comiso il 50% dei voli programmati da e per Catania. Le altre compagnie non hanno ancora comunicato quali voli saranno regolarmente su Catania e quali dirottati o cancellati, ed il piano sarà aggiornato quotidianamente.

I lavori che si protrarranno fino a mercoledì 20 per il rifacimento della pista di rullaggio a Fontanarossa ha indotto quindi la Sac ad organizzare servizi di navetta da e per l’aeroporto Pio La Torre di Comiso, visto che le compagnie utilizzeranno la pista dello scalo ibleo per arrivi e partenze, allo scopo di non cancellare i voli. A Catania, infatti, l’agibilità sarà limitata. L’Ast ha dunque risposto alla richiesta della Sac per organizzare le navette e ha messo a disposizione 7 autobus per garantire corse supplementari per un totale di 24 corse.