Piano da 102 milioni della Regione per le strade: 1.000 posti di lavoro. 6 cantieri a Ragusa

Piano da 102 milioni della Regione per le strade: 1.000 posti di lavoro. 6 cantieri a Ragusa

Un piano da 102 milioni per mettere una pezza sul disastro delle strade provinciali. Con 70 interventi in tutte le province e l’impegno di far partire i cantieri “entro il 2019”. L’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone presenta in conferenza stampa il piano straordinario di manutenzione delle strade provinciali che qualche giorno fa ha ottenuto l’ok dalla giunta: un pacchetto di interventi che prevede 11 cantieri in provincia di Palermo, 8 sia nel Catanese che nell’Ennese, 9 sia nel Messinese che nel Trapanese, 4 nell’Agrigentino, 10 nel Nisseno, 6 nel Ragusano e 5 in provincia di Siracusa. Una goccia nel mare, nella disastrata situazione delle strade siciliane. Tanto che alla conferenza stampa convocata alla presidenza della Regione Falcone arriva in ritardo: “Colpa dell’Anas”, dice scherzando ma non troppo. Tanto che poi, incalzato, rilancia: “I lavori sulle strade – osserva – devono essere fatti di notte”.

Repubblica Palermo