Vussia e Movimentomec: “Commissariare Camera di Commercio Sud Est per tutelare aeroporti”

Vussia e Movimentomec: “Commissariare Camera di Commercio Sud Est per tutelare aeroporti”

Il paventato e ipotetico default della Camera di Commercio del Sud Est siciliano fa scattare l’allarme e il Vussia chiede al governo nazionale, a Unioncamere nazionale e alla Regione Siciliana di provvedere nel tempo più rapido possibile al commissariamento della super Camera di Commercio, nata per inciso nel periodo che molti giornali indicano come “Era Montante”. “Seguiamo il destino degli aeroporti siciliani da tempo – si legge nel comunicato – e pertanto riteniamo che l’improvvisa accelerazione del default dell’ente camerale che ha in mano le azioni della Sac di Catania e, a cascata, della Intersac e quindi della Soaco di Comiso, debba essere commissariato senza indugio con personalità totalmente distanti dalla gestione ultradecennale sostanzialmente del medesimo gruppo di potere.” La dichiarazione è di Claudio Melchiorre, presidente del Vussia, e dell’associazione Movimentomec, che nei prossimi giorni daranno vita al nuovo comitato Vussu Catania.