Il sindaco chiede 2 fermate in più per la metropolitana di superficie

Il sindaco Peppe Cassì chiede 2 fermate in più per la metropolitana di superficie. La richiesta è stata avanzata dal sindaco all’assessore alle Infrastrutture, Marco falcone ed ai delegati di Rfi (Rete Ferroviaria Italiana) nel corso di un incontro tenutosi a Catania. Il progetto sta entrando nella fase operativa e nella definizione esecutiva per cui l’amministrazione intende apportare quelli che ritiene gli aggiustamenti più opportuni. La disponibilità di 20 milioni di euro per la prima fase esecutiva ha messo in moto tutto l’iter. Le due fermate cui l’amministrazione pensa sono quelle di Cisternazzi, per servire al meglio la zona del nuovo ospedale, e quella dello Scalo merci che si trova nel cuore della città e potrebbe servire così a facilitare l’accesso e la fruibilità di questa parte della città.