Affittare case ai turisti rende bene: dai 4.000 ai 2.700 euro al mese

Palermo e l’intera Sicilia rappresentano una destinazione strategica, evidenziando trend in continua ascesa: lo certifica HomeAway, esperto globale delle case vacanze. I turisti (in larga parte stranieri) amano la nostra Isola, e in particolare il territorio ibleo, merito anche del traino mediatico generato dalla fiction Rai del Commissario Montalbano. Le cifre parlano di un guadagno stimato di oltre 1.800 euro al mese per un proprietario di Palermo, che aumentano ulteriormente per la provincia con oltre 3.000 eruo per Cefalù e Mondello. Ancora meglio Marina di Ragusa, amatissima destinazione di mare, che nel periodo che va da maggio a fine agosto, può generare ad un proprietario un guadagno che va oltre i 4.000 euro al mese. Per Modica si stima un guadagno mensile di 2.700 euro al mese. Tra le zone più redditizie anche l’iconica Taormina (4.800 euro), e, sempre nella provincia di Messina, Giardini Naxos (4.000 euro). La provincia di Siracusa si distingue con il suo capoluogo (3.200 euro), Noto (3.000 euro) e Avola (2.400 euro).

Risalendo la costa orientale, troviamo Catania con guadagno stimato di oltre 2.100 euro, che aumenta fino ad oltre 3.100 euro per Acireale. Sulla costa opposta, San Vito lo Capo (Trapani) si attesta a quasi 3.000 euro, e sempre nel Trapanese Castellammare del Golfo raggiunge i 3.500 euro. Nel panorama delle Isole, domina infine Lipari (Isole Eolie – provincia di Messina), con un guadagno stimato di oltre 2.800 euro al mese.