PataPata e Millennium per la cultura: 2 rassegne letterarie estive

PataPata e Millennium per la cultura: 2 rassegne letterarie estive

Il PataPata e il Millennium insieme per promuovere incontri culturali estivi di livello con i protagonisti della scena editoriale siciliana e italiana: ritorna “Un Mare di Libri” a Sampieri e nasce “Libri sotto un cielo di stelle” in via Mormino Penna a Scicli, cuore pulsante del centro storico barocco. Giornalisti, registi, magistrati, attori, accademici, anche una finalista del Premio Strega 2019, uniti dalla voglia di divulgare la cultura e la lettura. Due rassegne che prevedono 10 incontri con autori che discuteranno dei loro libri e dei temi ad essi connessi con giornalisti locali (tra gli altri Franca Antoci, Mario Barresi, Marco e Franco Causarano, Peppe Pitrolo, Marco Sammito e Chiara Scucces).

“Due rassegne – spiega il direttore artistico Marco Sammito – per animare due luoghi meravigliosi della nostra Terra iblea: il centro storico di Scicli e l’incantevole spiaggia di Sampieri. Impegno già portato avanti da anni a Sampieri, da quest’anno si inizia anche a Scicli, con un format vincente che vede il coinvolgimento di case editrici e autori di primissimo livello. Il nostro obiettivo è promuovere la buona lettura, offrendo la possibilità di conoscere direttamente autrici e autori ai lettori in vacanza negli Iblei”.

Ecco i programmi completi delle due rassegne:

PROGRAMMA “UN MARE DI LIBRI”
PataPata, Sampieri

Inizio presentazioni: ore 19:00

1 AGOSTO

Presentazione del libro
IL SUO NOME È FAUSTO COPPI
di Maurizio Crosetti

18 AGOSTO
Presentazione dell’opera
L’ALBATRO
di Simona Lo Iacono
Conduce: Peppe Pitrolo

21 AGOSTO – ore 20:00
Presentazione e proiezione di
A ME RESTA LA SPERANZA
di Virginia Barrett
Conduce: Vito Zagarrio

24 AGOSTO
Presentazione del romanzo
L’AMURUSANZA
di Tea Ranno
Conduce: Chiara Scucces

30 AGOSTO
Presentazione dell’opera
RITORNO ALL’AMARINA
di Giuseppe Lazzaro Danzuso
Conduce: Franca Antoci

I protagonisti di “Un Mare di Libri”
Simona Lo Iacono, magistrato e scrittrice. Curatrice di una rubrica sul blog LetteratitudineNews e sul quotidiano La Sicilia, dopo il racconto I semi delle fave del 2006, ha pubblicato nel 2008 il suo primo romanzo, Tu non dici parole, al quale sono seguite altre 5 opere. Ha pubblicato racconti e vinto concorsi letterari di poesia e di narrativa. Semifinalista al Premio Strega 2016. Sua ultima opera “L’Albatro”.

Virginia Barrett, attrice e regista. Discendente della poetessa inglese Elizabeth Barrett Browning, è in realtà un’artista eclettica, che spazia dal teatro, alla poesia, alla musica, al canto, dal cinema alla televisione. Sui palcoscenici nazionali si è esibita, come attrice, al fianco di Flavio Bucci, Riccardo Cucciolla, Lando Buzzanca, Orso Maria Guerrini. Autrice di A me resta la Speranza, il premiatissimo docufilm che contiene le scottanti immagini dei tredici immigrati morti sulla spiaggia di Sampieri, oggetto, assieme all’opera, di presentazione.

Tea Ranno, scrittrice siciliana ma romana d’adozione. Laureata in Giurisprudenza, si occupa di diritto e letteratura. Oggi con L’Amurusanza è al sesto romanzo di successo. Con il romanzo Cenere arriva finalista al Premio Calvino nel 2005, si aggiudica il Premio Chianti nel 2008 e oggi è finalista al Premio Berto. Nel 2012 ha pubblicato il romanzo La sposa Vermiglia, vincitore del premio Domenico Rea.

Giuseppe Lazzaro Danzuso, giornalista, scrittore e regista. Ha pubblicato ventidue opere sulla Sicilia e la sua gente. Nella sua carriera ha ottenuto numerosi riconoscimenti tra cui il Premio giornalistico nazionale “Più a Sud di Tunisi” per il reportage (2006), il Premio giornalistico internazionale Pantalica (1995) e i riconoscimenti internazionali Polifemo d’argento (1993) e Solemare (1987). Sua ultima opera “Ritorno all’amarina”.

PROGRAMMA “LIBRI SOTTO UN CIELO DI STELLE”
Via Mormino Penna – Scicli
(Sotto il palco della musica)
Inizio presentazioni: ore 20:30

27 LUGLIO
Presentazione del libro
IL SUO NOME È FAUSTO COPPI
di Maurizio Crosetti

7 AGOSTO
Presentazione dell’opera
ADDIO FANTASMI
di Nadia Terranova, finalista del Premio Strega 2019
Conduce: Peppe Pitrolo

12 AGOSTO
Presentazione del libro
C’ERA UNA VOLTA ANDREOTTI
di Massimo Franco
Conducono: Mario Barresi e Marco Sammito

25 AGOSTO
Presentazione dell’opera
ERCOLE PATTI, TUTTE LE OPERE
di Sarah Zappulla Muscarà ed Enzo Zappulla
Conduce: Franca Antoci
Letture di: Mariano Rigillo e Anna Teresa Rossini

1 SETTEMBRE
Presentazione di
NON LASCIAMOLI SOLI
di Alessandra Ziniti e Francesco Viviano
Conducono: Franco Causarano e Marco Causarano

I protagonisti di “Libri sotto un Cielo di Stelle”
Maurizio Crosetti, torinese, giornalista e scrittore torinese. Collabora con il quotidiano La Repubblica, occupandosi di cronaca e di sport (calcio e ciclismo). Ha pubblicato anche svariati libri, principalmente riguardanti lo sport, e la raccolta I Sogni di Friz, contenente favole per bambini. La sua ultima opera è Il suo nome è Fausto Coppi (Einaudi Editore).

Nadia Terranova, scrittrice e giornalista messinese. Alterna romanzi classici a libri per ragazzi. Il 25 settembre del 2018, per Einaudi, esce il romanzo Addio fantasmi e il 2 luglio 2019 con quest’opera vince la settima edizione del Premio Letterario Nazionale Subiaco Città del Libro. Il romanzo è arrivato tra i cinque finalisti della 73ª edizione del Premio Strega. Collabora settimanalmente con varie testate, tra cui La Repubblica e Il Foglio. Vive e lavora a Roma.

Massimo Franco, giornalista e scrittore. Notista, commentatore e inviato politico del Corriere della Sera. Saggista di fama, membro dell’International Institute for Strategic Studies di Londra (IISS), collabora alla trasmissione televisiva Otto e mezzo su LA7. Invidiabile il suo palmares di premi giornalistici nazionali e internazionali. Autore di C’era una volta Andreotti. Ritratto di un uomo, di un’epoca e di un Paese.

Sarah Zappulla Muscarà ed Enzo Zappulla – Sarah Zappulla Muscarà, ordinaria di Letteratura Italiana, ed Enzo Zappulla, Presidente dell’Istituto di Storia dello spettacolo siciliano, si occupano di Letteratura, Teatro e Cinema. La loro attività scientifica è indirizzata prevalentemente alla messa a fuoco di autori siciliani di primo piano fra Otto e Novecento, fra cui Luigi Pirandello ed Ercole Patti, di cui l’opera omnia di recente pubblicazione.

Alessandra Ziniti e Francesco Viviano. Lei inviata de La Repubblica, da anni segue la cronaca nazionale e il tema dell’immigrazione; lui, altra prima firma del quotidiano fondato da Eugenio Scalfari e autore di Io, Killer mancato, ha scritto diversi saggi di attualità. Cronista dell’anno 2008, ha vinto il Premio Targa il Molinello per il giornalismo. Alessandra Ziniti e Francesco Viviano hanno pubblicato Non lasciamoli Soli. Storie e testimonianze dall’inferno della Libia.