“Med in Food”: per gli amanti del buon cibo la meta è Vittoria. Il programma

“Med in Food”: per gli amanti del buon cibo la meta è Vittoria. Il programma

Un’edizione che non porterà i grossi numeri di presenze delle passate Campionarie, ma che registrerà di sicuro la presenza di numerosi appassionati di food e di operatori commerciali rispondendo alle reali esigenze delle tante imprese che operano nel settore agroalimentare ed enologico siciliano. È così che si prospetta la terza edizione del “Med in Food, il Salone del Gusto Siciliano”, dal 18 al 20 maggio a Vittoria. Tre giorni all’insegna della bontà e del benessere, con più di 20 cooking show che vedranno alternarsi ai fornelli gli chef dell’Apci, l’Associazione Provinciale Cuochi Iblei, degustazioni guidate dei vini Cerasuolo di Vittoria Docg, Frappato e Nero d’Avola a cura del sommelier Fisar Giovanni Carbone e l’attesa esibizione di domenica di Gianni Giardina, capitano dell’Associazione Italiana Macellai, premio Best in Sicily quale miglior macellaio siciliano 2019, che lavorerà la carne con i suoi affilati coltelli per proporre agli spettatori dei gustosi bocconcini alla griglia.

Per Gaetano D’Erba, Commissario straordinario del Comune di Vittoria, si tratta di “un appuntamento di sicuro interesse, molto ben preparato, capace di guardare positivamente al futuro per una reale promozione delle eccellenze del territorio siciliano. Siamo fortunati a ritrovarci in una delle zone più fertili del mediterraneo dove le eccellenze agroalimentari si fondono con quelle enogastronomiche. È importante veicolare questo messaggio di positività che parte dal passato, si rafforza nel presente e guarda al futuro tenendo sempre presente la bontà di questa terra”. L’edizione 2019 sarà ricca di appuntamenti collaterali come la presentazione del libro di Roberto Travan “Da domani mi muovo” sabato alle 11.30 ed il workshop sul pesce azzurro sempre sabato alle 15.00, ma soprattutto di tante aziende che hanno compreso la bontà del progetto.

“Siamo orgogliosi che la commissione straordinaria abbia capito la nostra voglia di fare, il nostro impegno- ha dichiarato il Direttore del Polo Fieristico, Davide La Rosa, a pochi giorni dall’inaugurazione del Med in Food – ringrazio il dott. D’Erba e tutta la Commissione che mi hanno supportato nel tracciare un nuovo percorso nella storia economica della città. Vogliamo rendere onore alle aziende, 20 in più rispetto alla scorsa edizione, che quest’anno hanno deciso di esserci. Le cose facili sono già state fatte da altri e a volte riuscendo pure a sbagliare. Med in Food punta alla valorizzazione del territorio e ci siamo voluti intestare questa battaglia guardando proprio alle aziende, cercando di rispondere alle loro esigenze. Questa edizione porterà a zero euro di debiti, non grossi numeri in termini di affluenza ma solo gente interessata. Siamo soddisfatti del lavoro sinora svolto: all’inizio, nella prima edizione del Med in Food, vi erano solo 34 aziende, lo scorso anno 47 e quest’anno 70 provenienti da varie parti della Sicilia. Siamo riusciti a trasmettere – ha concluso La Rosa- un messaggio di aggregazione in risposta a qualsiasi critica e lo abbiamo fatto lavorando seriamente, ogni giorno e senza guardare orari”.

Il Presidente della Vittoria Mercati Giombattista Di Blasi ha ricordato l’impegno dei dipendenti “che non hanno lesinato alcun tipo di sforzo”, in particolare Saro Tolaro, Direttore della Vittoria Mercati area mercato, e Sandra Sisino. Infine lo chef Nunzio Cilia, in rappresentanza dell’Apci, ha sottolineato la risposta positiva dei cuochi a partecipare al Med in Food e la numerosa presenza degli allievi degli Istituti Alberghieri della provincia iblea per i quali rappresenterà una valida esperienza formativa.

CONVEGNO SUL PESCE AZZURRO E LA DIETA MEDITERRANEA
Nell’ambito di Med in Food, sabato, a partire dalle 15, nella sala convegni del polo fieristico di Vittoria, si terrà il convegno sul tema “Il pesce azzurro e i prodotti tipici nella dieta mediterranea come volano dello sviluppo turistico e socio culturale del territorio degli iblei”. Si tratta di un workshop che rientra all’interno delle attività previste nella misura 5.68 del bando Po Feamp e promosso dall’istituto statale Marconi di Vittoria in collaborazione con Logos Società Cooperativa. In particolare l’obiettivo è quello di disseminare la cultura del mangiar sano legata alle tradizioni locali mettendo in evidenza i prodotti ittici come il pesce azzurro, considerato un cibo “povero” ma dalle straordinarie qualità nutrizionali e di gusto.

Prenderanno parte, tra gli altri, al workshop la dottoressa Francesca Cerami, segretario generale dell’IdiMed (istituto per la Promozione e la Valorizzazione della Dieta del Mediterraneo), il dottor Salvatore Cataldi, dirigente dell’ufficio territoriale dell’assessorato regionale per lo sviluppo rurale e della pesca mediterranea. Inoltre porteranno I loro saluti il commissario straordinario del Comune di Vittoria Filippo Dispenza, il dirigente dell’istituto Marconi Giorgio La Rocca e il presidente di Logos Rosario Alescio. Al termine dell’incontro è previsto uno show cooking con lo chef Riccardo Cilia e organizzato dagli studenti dell’istituto Marconi, in particolare dalle classi del quarto anno, e vi sarà la possibilità di gustare il pesce azzurro e I prodotti tipici locali.

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA TERZA EDIZIONE DI MED IN FOOD

Sabato 18 maggio
ore 10.00 Inaugurazione
Gaetano D’Erba (Commissario Straordinario Comune di Vittoria)
Giombattista Di Blasi (Presidente Vittoria Mercati)
Davide La Rosa (Presidente Vittoria Mercato – Area Fiere)
Gioacchino Bonsignore (Giornalista Mediaset)

ore 11.30 Sala Convegni
Presentazione del libro di Roberto Travan: “Da domani mi muovo”
ore 11.00 Cooking Show con gli CHEF dell’Associazione Provinciale Cuochi Iblei. Presente la stampa di settore.
ore 12.00 Cooking Show con Massimo Schininà (Locanda del Marchese)
ore 13.00 Cooking Show con Carmelo Floridia (Locanda Gulfi) e tecnica di abbinamento cibo-vino con il sommelier Fabio Gulino
ore 15.00 Sala Convegni – Workshop
“Il pesce azzurro e i prodotti tipici degli Iblei nella Dieta Mediterranea come volano dello sviluppo turistico e socio-culturale del territorio degli iblei”
Relatore: dott.ssa Francesca Rita Cerami
ore 16.00 Cooking Show con Bruno Armenia, Pastry Chef “American Bar” Ispica
ore 16.00 Partecipazione dei giornalisti alla degustazione guidata di vini nella tasting room a cura di Giovanni Carbone, sommelier FISAR
ore 17.00 Cooking Show con Lady Chef Salvina Scottino
ore 18.00 Cooking Show con Nuccio Cilia (Tocco d’Oro)
ore 18.30 Degustazione guidata dei vini aperta al pubblico su prenotazione a cura di Giovanni Carbone, sommelier FISAR

ore 18.30 SALA CONVEGNI – CROSS CARDIO trainer LUCA FICHERA
ore 19.00 Cooking Show con Giovanni Brullo (chef APCI)
ore 20.00 Beer Show con Giovanni Brullo e Mario Cutello (chef APCI)
ore 22.00 Chiusura fiera

Domenica 19 maggio
ore 10.00 – Apertura Fiera
ore 10.30 Visita stand dei giornalisti di settore
ore 10.30 – SALA CONVEGNI:
Yoga con Aldo Vitale, Eleda Trovato, Sabina Ciavarella, Suruael yoga School Sicilia
ore 11.00 Cooking Show con Umberto Gambuzza (I Cabrera)
ore 11.00 Partecipazione dei giornalisti alla degustazione guidata di vini nella tasting room a cura di Giovanni Carbone, sommelier FISAR
ore 12.00 Cooking Show con Riccardo Cilia (Tocco d’Oro)
ore 13.00 Cooking Show con Gianni Giardina (Macellaio – Vincitore Best in Sicily), con la partecipazione dello chef Riccardo Cilia e tecnica di abbinamento cibo-vino con il sommelier Fabio Gulino
ore 16.00 Cooking Show con Luca Giannone (Al Galù)
ore 17.00 Cooking Show con Lady Chef Giulia La Medica (La Gorda)
ore 18.00 Cooking Show con Giovanni Galesi (Scuola di gastronomia NOSCO)
ore 18.30 Degustazione guidata dei vini aperta al pubblico su prenotazione a cura di Giovanni Carbone, sommelier FISAR
ore 19.00 Cooking Show con Massimo Schininà (Locanda del Marchese)
ore 20.00 Beer Show e Cooking Show con Marco Failla (Atmosphere)
ore 22.00 Chiusura Fiera

Lunedì 20 maggio
ore 10.00 Apertura Fiera
B2B (business to business)
ore 11.00 Cooking Show con Gianni Digrandi (La Rosada)
ore 11.00 SALA CONVEGNI – Workshop
“Educazione alimentare: le proprietà nutrizionali del pesce azzurro”
Relatore: dott.ssa Anna Roccaro – nutrizionista
ore 12.00 Cooking Show con Marco Battaglia (Odierna Finestra Ferreri)
ore 13.00 Cooking Show con Salvo Vicinale (Al Vecchio Mulino)
ore 16.00 Cooking Show con Tony Malandrino, Pastry chef “Pasticceria Krysa”
ore 17.00 Cooking Show con Lady Chef Simona Gazzano
ore 18.00 Chiusura Fiera