Corriere di Ragusa Cronaca

Giovane si presenta in ospedale con un proiettile nel braccio

RAGUSA – Un giovane straniero si è presentato domenica all’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa con un proiettile nel braccio. Indagini in corso da parte delle forze dell’ordine per capire la dinamica, forse riconducibile ad un gioco che ha causato un incidente fortuito che avrebbe potuto portare con sé conseguenze peggiori. Il pallino conficcato nel braccio dell’uomo sarebbe partito da un fucile ad aria compressa, come accertato dal personale medico del pronto soccorso.

Condividi questo