E’ morto l’imprenditore modicano Nino Cannata, pioniere dell’olio

Corriere di Ragusa Attualità

E’ morto l’imprenditore modicano Nino Cannata, pioniere dell’olio

MODICA – E’ morto venerdì l’imprenditore modicano Nino Cannata, titolare dell’azienda agricola olearia “L’oro del Castello”. Instancabile e laborioso, appassionato estimatore della natura, fu uno dei primi ad impegnarsi per la valorizzazione e la diffusione, nel territorio nazionale ed internazionale, della qualità dell’olio di oliva Dop Monti Iblei di Frigintini. Partecipò con impegno e sacrifici a concorsi nazionali per la promozione dell’olio d’oliva, ottenendo numerosi riconoscimenti e premi per la bontà e qualità del suo olio, che amava definire “Oro della cucina”, facendo conoscere anche al di fuori dei confini nazionali l’olio extravergine di oliva di Frigintini, raggiungendo così un traguardo importante anche per il territorio. Da giovane dedicò parecchi anni al sociale da attivista della Democrazia Cristiana. Negli anni 60 e 70 contribuì allo sviluppo e alla crescita economica e sociale della frazione di Frigintini. La sua scomparsa lascia un grande vuoto, ma anche un prezioso insegnamento di vita, trasmettendo la consapevolezza che “Occorre credere in ciò che si fa per riuscire a raggiungere l’obiettivo”. I funerali di Nino Cannata sono stati celebrati lunedì mattina nella sua Frigintini.

Condividi questo