Denunciato 24enne che aveva rubato oggetti sacri in 2 chiese a Comiso

Corriere di Ragusa Cronaca

Denunciato 24enne che aveva rubato oggetti sacri in 2 chiese a Comiso

COMISO – E’ stato denunciato per furto aggravato dalla polizia un 24enne ritenuto responsabile di furti ai danni nella Chiesa di Sant’Antonio da Padova e nella Chiesa Santi Apostoli, rispettivamente nei mesi di gennaio e marzo 2024. Gli agenti del commissariato, dopo aver ricevuto la denuncia dei parroci per i fatti accaduti, sono risaliti al giovane dopo una intensa attività di indagine, analizzando le immagini a circuito chiuso all’interno delle chiese e confrontando alla banca dati nazionale la risultanza delle tracce rilevate dalla scientifica. Le telecamere, infatti, hanno ripreso il ladro mentre rubava gli oggetti sacri e le impronte papillari dell’uomo, uniche al mondo per ogni individuo, lo collocano sul posto come l’autore certo.

Condividi questo