Ardens sempre più giù. Salvezza difficile

Corriere di Ragusa Sport: Volley

Ardens sempre più giù. Salvezza difficile

Volley, B2

L’Ardens perde lo scontro salvezza. Al PalaDavolos le biancorosse si arrendono alle messinesi della Saracena Piraino. Il risultato di 1-3 (17 – 25; 16 – 25; 25 – 20; 14 – 25) fotografa l’andamento di una gara che ha visto la squadra di casa in evidente difficoltà, a causa di un organico ridotto. L’allenatrice Francesca Giucastro (foto), all’esordio in panchina dopo le dimissioni di Tandurella, ha schierato alcune atlete in ruoli diversi per sopperire alle assenze. Tra queste la giovanissima, appena 15enne, Alessandra Migliorisi. Alla coach mancano, tuttavia pedine importanti visto che anche Serena Susino ed Elisa Regina hanno lasciato la società per problemi personali e non fanno più del gruppo. Per salvare il salvabile la società dovrebbe mettere a disposizione di Francesca Giucastro qualche altra giocatrice per coprire i vuotivisto che l’attuale organico è insufficiente per affrontare il girone di ritorno e centrare l’obiettivo salvezza. L’Ardens resta a 6 pnti al terzultimo posto precedendo la Stefanese a quota 6 e Pedara a un punto. Proprio le etnee saranno le prossime avversarie delle comisane sul parquet di Pedara.