Per il Modica di Rigoli l’Acicatena al “Barone”

Corriere di Ragusa Sport: Calcio

Per il Modica di Rigoli l’Acicatena al “Barone”

Calcio, Eccellenza/B

Per Pino Rigoli (foto) è l’esordio al “Barone”. Nonostante i cinque anni di permanenza al Modica l’allenatore non si è mai seduto sulla panchina del “Barone” visto che le sue squadre hanno sempre giocato al Polisportivo della Caitina. Per Rigoli è un motivo in più per cominciare bene la sua nuova avventura battendo l’Acicatena (domenica ora 14.30). Sulla carta è il pronostico è chiuso per i catenoti, che sono ultimi in classifica, hanno 7 punti ed hanno subito ben 26 gol in 15 partite. Il Modica dal suo canto deve evitare di prendere la partita alla leggera non ripetendo gli errori commessi in casa contro il Palazzolo quando si dovette accontentare di un pareggio cedendo due punti che oggi sarebbero importantissimi per la classifica. Nelle 15 partite del ritorno il Modica deve sbagliare il meno possibile e fare molto meglio dell’andata se vuole conquistare un primo posto oggi distante 4 punti. Rigoli ha lavorato per due settimane ed ha inserito i nuovi arrivi, Pozzebon, Mincica e Ancione nei meccanismi di gioco. Per il tecnico è arrivato da qualche giorno anche l’under Firetto quale valida alternativa per il reparto difensivo a dovrà fare a meno di Scrugli, Coria e Micoli ancora alle prese con acciacchi. Tutto da vedere come Rigoli assemblerà la squadra e lo schema che sceglierà. E’ probabile che schiererà un 4-3-3 con Pozzebon, Agodirin e Prezzabile in avanti.