Ragusa in trasferta a Catania per il derby senza 3 titolari. Cresce l’attesa tra i tifosi

Corriere di Ragusa Sport: Calcio

Ragusa in trasferta a Catania per il derby senza 3 titolari. Cresce l’attesa tra i tifosi

Calcio, serie D/I

Per il Ragusa comincia la settimana di avvicinamento alla sfida contro il Catania. Da martedì la squadra si concentra sul derby del “Massimino” (foto) per il quale cresce l’attea anche tra la tifoseria. Gli ultras saranno presenti sugli spalti dello stadio catanese per una partita che è molto attesa in tutto l’ambiente. Filippo Raciti deve fare i conti con alcune assenze pesanti visto che il cannoniere Randis, il difensore Ferretti e il centrocampista Meola sono squalificati e non potranno scendere in campo. In compenso ci saranno Domenico e Gerardo Strumbo. Quest’ultimo ha recuperato ormai dall’infortunio che ne ha impedito l’utilizzo mentre i più giovane Domenico ha scontato la squalifica. A proposito di squalifiche, che hanno contrassegnato il girone di andata, la società con il presidente Giacomo Puma e il direttore sportivo Santo Palma, hanno richiamato la squadra a comportamenti più consapevoli in campo evitando proteste inutili per evitare di penalizzare la squadra in un girone di ritorno che si annuncia molto combattuto. Raciti tuttavia dice la sua: “I miei giocatori non sono stati qualificati per falli di gioco o interventi duri ma solo per doppia ammonizione o per non avere condiviso alcune decisioni palesemente errate di alcuni direttori di gara. Staremo tutti attenti per non incappare in altre penalizzazioni”.