Vittoria incerto. Resta solo il campionato

Corriere di Ragusa Sport: Calcio

Vittoria incerto. Resta solo il campionato

Calcio, Promozione/D

Fuori dalla Coppa Italia e a 8 punti dalla capolista Gela in campionato.  Il  Vittoria chiude il girone d’andata con un magro bilancio dopo un inizio scoppiettante ed incoraggiante che aveva portato i biancorossi ad inanellare 7 risultati utili consecutivi. La squadra ha dovuto fare i conti anche con la crisi tecnica visto che in panchina è arrivato Dario Costantino al posto di Catania. Non meno importante l’investimento della società nel rinnovamento della rosa perché con il nuovo tecnico sono arrivati ben sette giocatori che hanno irrobustito tutti i reparti a cominciare dall’attacco. Dal Comiso sono infatti arrivati Conteh e Bojang e dal Misterbianco il capocannoniere del girone Fisichella. Non è servito a molto perché i nuovi innesti hanno avuto poco tempo per integrarsi e sono arrivate sconfitte inopinate come quella casalinga con il Frigintini mentre in Coppa il Vittoria non è riuscito ad uscire indenne dal campo del Fulgatore nel ritorno dei quarti di coppa Sicilia. Alla squadra del presidente Totò Miccoli restano 13 partite per recuperare il terreno perduto ma è impresa ardua perché il Gela, che ha vinto il recupero sul campo dello Scordia è avanti di 8 punti e davanti al Vittoria ci sono FCM Misterbianco e Atletico Catania. Realisticamente i biancorossi possono sperare nei play off per centrare l’obiettivo promozione in Eccellenza ma bisogna evitare passi falsi.