Corriere di Ragusa Sport: Volley

Volley Modica parte bene ma è sconfitto a Catania

Volley, A3

Saturnia Catania – Volley Modica 3-1 (24-26, 25-18, 25-19, 25-20) 

Saturnia Catania: Fichera 1, Zappoli Guarienti 3, Jeroncic 7, Casaro 26, Disabato 22, Frumuselu 6, Tasholli 0, Zito (L), Nicotra 7. N.E. Battaglia, Smiriglia, Maccarrone. All. Kantor

Volley Modica: Putini 2, Chillemi 15, Raso 6, Quagliozzi 16, Capelli 21, Garofolo 6, Aiello (L), Petrone 0, Princi 0. N.E. Firrincieli, Ventura, Turlà. All. D’Amico

Arbitri: De Sensi, Fontini

Parte bene il Volley Modica (foto) al PalaCatania ma sono gli etnei a vincere in rimonta. Partita coraggiosa dei biancazzurri che contrastano al meglio la capolista ma alla fine si devono arrendere. Catania vince grazie al gioco in battuta ed alla sapiente regia del giovane Fichera. Modica ha avuto in Capelli e Quagliozzi i suoi uomini più in vena ma non è bastato. Catania ha vendicato così la sconfitta dell’andata e resta in testa alla classifica mentre il sestetto di Giancarlo D’Amico è ancorato al nono posto a quota 18. La partita vede un Modica agguerrito e deciso a vendere cara la pelle. Gli attacchi sotto rete funzionano e Modica si aggiudica ail set ai vantaggi grazie a Capelli. Catania non si scompone e parte subito bene. Casaro e Disabato non perdonano ed i padroni di casa pareggiano il conto dei set. Stesso andamento nel terzo set con Modica sempre costretto ad inseguire. Catania passa avanti e chiude la partita al quarto set in scioltetta dopo due ore di gioco.