Modica iriparte con Rigoli e Marangio

Corriere di Ragusa Sport: Calcio

Modica iriparte con Rigoli e Marangio

Calcio, Eccellenza/B

Pino Rigoli si è messo già al lavoro ritornando a vestire tuta e scarpette (foto). Il tecnico ha chiuso la settimana dando appuntamento al gruppo a cominciare da martedì quando la squadra si ritroverà per la ripresa della preparazione. A lavorare con Rigoli c’è Saro Marangio, che è ritornato al Modica, nella veste di preparatore atletico ricostituendo la collaudata coppia con Rigoli che ha voluto Marangio come suo braccio destro visto che il primo obiettivo del tecnico è il miglioramento della tenuta atletica. Nelle ultime gare infatti il Modica è calato nella fase finale cedendo campo e spazi ali avversari. Il ritorno di Marangio dovrebbe, da questo puto di vista assicurare una migliore tenuta atletica. La dirigenza rossoblù non lesina sforzi per centrare la promozione in serie D ed ha sottoscritto l’accordo con il giovane Majchol Pappalardo, 18 anni, 12 presenze in serie D con il Paternò  con due presenze e un gol in Coppa Italia di quarta serie. E’ un ulteriore tassello per la rosa a disposizione di Pino Rigoli che pur non nascondendo le difficoltà del campionato crede nelle potenzialità del Modica tanto a mettersi in gioco in prima persona.