Csen Ragusa chiude l’anno in positivo

Corriere di Ragusa Sport: Vari

Csen Ragusa chiude l’anno in positivo

Vari

La crisi post pandemia non limita il Csen Ragusa. Sono infatti 196 le società sportive che risultano affiliate al comitato provinciale, di cui è presidente Sergio Cassisi. Il presidente ha tracciato un bilancio dell’attività nel corso della riunione conviviale di fine anno cui hanno preso parte i responsabili di settori delle vare discipline ed i componenti del Consiglio provinciale. E’ stato un anno, ha rilevato il presidente Cassisi, in buona parte condizionato dalle ricadute dell’emergenza sanitaria che negli ultimi due anni ha limitato molto l’attività. Dice il presidente Cassisi: “La situazione per certi versi resta ancora molto complessa perché, purtroppo, nulla è più com’era prima della pandemia per quanto riguarda molti dei nostri settori. Alcune palestre si sono viste costrette a chiudere i battenti, molte attività sportive hanno dovuto rimodulare i loro piani e i loro programmi perché c’è un diverso modo di intendere le attività di questo genere proprio in seguito a quello che è accaduto. Al di là di ciò, si è registrata una maggiore fidelizzazione da parte delle varie società. Continuiamo a essere il primo eps in provincia di Ragusa per affiliazioni, staccando di gran lunga il secondo che conta su poco più di 30 realtà associate. Ecco perché questo ci deve spingere a fare ancora di più in questo campo e dovremo cercare di essere molto reattivi in tutti gli ambiti di nostra pertinenza. Ringrazio i responsabili per il lavoro di cucitura che sono riusciti a fare e per quello che programmeranno nei mesi a venire”.