Ragusa a Vibo Valentia per chiudere bene

Corriere di Ragusa Sport: Calcio

Ragusa a Vibo Valentia per chiudere bene

Calcio, serie D/I

Ragusa chiude in trasferta il girone di andata, le cui partite si giocano nel turno infrasettimanale. A Vibo Valentia Filippo Raciti deve fare a meno di quattro squalificati. Mancano infatti Meola, che deve scontare l’ultimo turno di squalificati e gli espulsi di domenica contro il Licata, Randis, Domenico Strumbo e Ferretti. Sono gli effetti del “folle” pomeriggio di domenica ma gli azzurri devono trovare la forza di reagire e chiudere al meglio l’anno. Non è facile contro una squadra agguerrita come la Vibonese che cerca la rivincita per la sconfitta esterna di domenica sul campo del Trapani maturata a tempo scaduto. Nel Ragusa trova posto il nuovo portiere Luciano Pitarresi, 19 anni, palermitano, ex Vastese e Nocerina, arrivato la scorsa settimana visto che la società ha deciso di dare il via libera ai due guardiapali con cui aveva iniziato la stagione, Lumia e Busà. Ora Raciti può contare su Truppo che partirà da titolare e Pitarresi. Contro la Vibonese sarà Varela a prendere il posto di Randis mentre in difesa rientra Domenico Strumbo che con Falla e Pertis dovrebbero essere i tre centrali. A centrocampo Valenca, Cess, Iseppon e Di Stefano con Messina e Vitelli sugli esterni.