V. Eirene spreca tutto. Sesto vince di misura

Corriere di Ragusa Sport: Basket

V. Eirene spreca tutto. Sesto vince di misura

Basket, A1

Sesto S. Giovanni-Virtus Eirene Ragusa: 68-66 (12-29, 31-43, 47-55)

Sesto S. Giovanni: Moore 3, Begic 9, Gorini 24, Panzera 5, Holmes 18, Dotto n.e., Arturi, Bestagno 2, Tava 5, Trucco 2, Resemini ne.. All. Zanotti

Virtus Eirene Ragusa: Romeo 9, Hampton 16, Vitola 6, Attura 6, Anigwe 18, Consolini, Dotto 7, Ostarello 4, Olodo ne., Di Fine ne. All. Lardo

Arbitri: Chersicla, Almerigogna,Cassina.

Ragusa perde negli ultimi secondi una partita molto combattuta. Al 30 secondi dalla fine le biancoverdi sono avanti di 4, 62-66 e dovrebbero gestire palla. Le padrone di casa trovano un tiro da 3 di Panzera e vanno a -1. Sesto insiste e va ancora a canestro con Holmes ed opera il sorpasso, 67-66. Romeo ci prova con un tiro da 3 (foto) dei suoi ma incoccia il ferro. L’ex Gaia Gorini ci mette del suo con uno dei due liberi che definiscono il risultato. Ragusa ha solo da recriminare perché ha sciupato un vantaggio di ben 18 punti e dopo avere condotto la partita nei primi tre tempini. Un altro crollo finale che costa tanto e per coach Lardo rappresenta la prima sconfitta da quando siede sulla panchina biancoverde. Il vecchio difetto è riemerso al Palacarzaniga e denota un difetto di personalità da parte della squadra. Il crollo nell’ultimo tempino in una situazione di gioco favorevole e con un vantaggio che pur consumandosi era per le ragusane fa male non solo alla classifica ma al morale di tutto l’ambiente.