Ragusa Rugby: uomini ok, donne sconfitte

Corriere di Ragusa Sport: Rugby

Ragusa Rugby: uomini ok, donne sconfitte

Rugby, serie C

Una vittoria e una sconfitta per le due squadre del Ragusa Rugby. E’ il bilancio della giornata che ha segnato il ritorno in campo della squadra maschile in serie C (foto). Per la Serie C una netta vittoria, 24 a 97, contro Syrako, frutto di una prestazione top per i ragazzi di coach Lucenti, capaci di mostrare tutto il meglio del proprio repertorio. Primo tempo molto combattuto, con gli iblei subito in vantaggio, poi ripresi, e, soprattutto in fondo, capaci di legittimare, al meglio, il buon lavoro svolto per tutta la prima frazione. Poi, nel secondo tempo, i ragazzi di coach Lucenti dilagano, con una vittoria che, specie dal punto di vista fisico, fa ben sperare per le prossime sfide. “Una bella vittoria – spiega il presidente del Ragusa Rugby, Erman Dinatale – che legittima i progressi fisici che avevamo registrato prima della sosta. Anche dal punto di vista tecnico, una prestazione impeccabile da parte dei ragazzi, segno che l’ottimo lavoro svolto durante le scorse settimane ha dato i suoi frutti, con un risultato importante”.

Sconfitta, di misura, per le ragazze di coach Lorenzo Dimartino  impegnate  a Bisceglie. Partita dai due volti, con le iblee capaci di sostenere la prestanza fisica delle padrone di casa per larghi tratti del match. Poi, nell’ultimo quarto d’ora, un leggero cedimento ha impedito di puntare sul forcing finale, marchio di fabbrica delle iblee. Il risultato finale, di 17 a 7, fotografa un match molto lottato, comunque, fino all’ultimo punto. Coach Dimartino e coach Castigliola, comunque, sono molto soddisfatti per la prestazione importante delle ragazze. “La partita è stata molto combattuta, e ha visto le nostre atlete, per lunghi tratti, in piena parità, non solo in termini di punteggio, ma anche di lotta in campo. Ovviamente, alla fine, ha prevalso una maggiore forza fisica delle nostre avversarie. Ma, da questa trasferta, traiamo nuove e importanti indicazioni positive che sono un ottimo viatico per il futuro in questo campionato, dove, dopo la prima parte della stagione, possiamo dire che abbiamo saputo tenere testa a tutte le nostre avversarie, nonostante fosse il nostro primo anno in questa categoria”.

Bisceglie Rugby-Ragusa Rugby 17-7 (p.t. 12-7)

Bisceglie Rugby: Passaquindici A., Longo L., Chiarappa F., Pedone A., Di Pinto C., Muggeo R., Vasienti A., Cannillo A., Gabrieli R., Generoso C., Sahbani C., Rigoulot C., Ramos Borges J., Sorressa M., Pasquale L. Coach: Hedley

Ragusa Rugby: Trombino C., Laudicina M.A., Schembri F., Licitra S., Spoto S., Gurrieri L., Scrivano G., Occhipinti M., Cosentino E., Alicata M.V., Taschetta R., Aprile G., Vitale K., Genovese C., Francolino A. Coach: Dimartino

Arbitro: Cuccovillo di Milano