Il Vittoria non molla e guarda avanti

Corriere di Ragusa Sport: Calcio

Il Vittoria non molla e guarda avanti

Calcio, Promozione/D

Il Vittoria ci crede. La capolista Gela ha 8 punti di vantaggio sui biancorossi e tra i gelesi e i vittoriesi ci sono anche FCM Misterbianco e Atletico Catania. Ci sono ancora 14 partite da giocare e il Vittoria non molla. Questo è il messaggio che il presidente Salvatore Miccoli lancia ai tifos: “Ringrazio la tifoseria biancorossa per aver capito il delicato momento che la squadra stava attraversando, facendo quadrato e chiedendo allo stesso tempo chiarimenti sul futuro. Da parte nostra le risposte le abbiamo date con l’arrivo di sette calciatori che hanno già dato un volto nuovo alla squadra. Una grande prova di maturità dei nostri tifosi che ringrazio”. Da parte sua Dario Costantino deve dosare e forze tra campionato e Coppa visto che il Vittoria è ancora in corsa e mercoledì prossimo gioca a Fulgatore la gara di ritorno dei quarti. Con un risultato positivo il Vittoria sarebbe in semifinale e anche questa è una strada che la società non vuole abbandonare. La scelta di anticipare a sabato alle 14.45 la partita interna contro il Priolo è motivata proprio dalla necessità di preparare al meglio la partita contro il Fulgatore.