Volley Modica: 2 gare vitali per uscire da crisi

Corriere di Ragusa Sport: Volley

Volley Modica: 2 gare vitali per uscire da crisi

Volley, A3

Una settimana difficile per il Volley Modica. Le dimissioni del Ds Manuela Cassibba sono state per il momento congelate dalla società ma sono il sintomo evidente di una crisi di risultati che ha portato il sestetto modicano in piena zona pericolo. Coach Giancarlo D’Amico sente la pressione ma attende la risposta dai suoi giocatori nelle prossime due partite. Mercoledì i biancazzurri scendono in campo al PalaRizza contro un Palmi ambizioso e domenica ritornano a giocare in Campania sul parquet del Sorrento. Sono due partite cui la società annette molta importanza soprattutto per vedere la reazione della squadra. Le parole del presidente Ezio Aprile (foto) sono eloquenti: “Per noi è una settimana troppo importante con due partite in tre giorni che sono basilari  per la nostra classifica e il nostro futuro, quindi ci siamo riservati di decidere più in là se accettare o meno le dimissioni del Ds Manuela Cassibba.  Ci prenderemo qualche giorno perchè al momento ci sono altre priorità e non bisogna perdere la concentrazione e Manuela al momento rimane al suo posto. Abbiamo incontrato i ragazzi per cercare di capire quello che non va e per chiarire alcune situazioni. Da parte della squadra è trapelata la voglia di dare il massimo come si è fatto finora e cercare di riprendersi immediatamente da questo momento negativo. I ragazzi  ci hanno assicurato che scenderanno in campo con la massima determinazione. Da lunedì sono tornati in palestra per preparare la sfida con Palmi, poi alla gara di Sorrento penseremo a partire da giovedì”  .