Le donne del Rugby Rg alla prima vittoria

Corriere di Ragusa Sport: Rugby

Le donne del Rugby Rg alla prima vittoria

Rugby, serie A/F

All Reds Rugby Roma – Ragusa Rugby 12-20 (p.t. 7-12)

p.t: 6′ m. Laudicina M. A. (Meta 0-5), 8′ m. Laudicina M. A. (Meta) Orofino E. (Trasformazione, 0-12), 34′ m. – (Meta e Trasformazione 7-12).

s.t.: 42′ m. Laudicina M. A. (Meta, 7-17), 64′ m. Gurrieri L. (Piazzato, 7-20), 77′ m. – (Meta, 12-20).

All Reds Rugby Roma: Capputo R., Tonna L., D’Epiro P., Ferrer Facchi P., Vendemia G., Piccolo A., Giuffrè R., D’Andrea S., Timpu L. V., Scocchera E., Buttarazzi D., Baciotti A., Tarantino A., Di Renzo G., Di Pietro E. Coach: Salvi M.

Ragusa Rugby Union: Trombino C., Spoto S., Occhipinti M., Viglianisi M., Laudicina M. A., Gurrieri L., Scrivano G., Puma P., Calabria A., Alicata M. V., Cosentino E., La Mantia D., Vitale K., Genovese C., Biondolillo M. Coach: Dimartino L.

Arbitro: Uccheddu

Donne ragusane al top. E’ arrivata a Roma la prima vittoria in A1 della squadra femminile. Ragusa ha combattuto contro una formazione compatta e molto in forma, specie dal punto di vista tecnico. Nei momenti topici della gara Ragusa ha avuto il sangue freddo necessario per resistere al ritorno delle padrone di casa e condurre in posto una prestazione, che conduce alla prima vittoria. Partono forte le iblee che in 10 minuti si trovano, grazie ad una doppia azione condotta magistralmente, sul risultato di 12 a 0. Poi, ottima gestione del match, per tutto il primo tempo, che non impedisce però, alle All Reds, di avvicinarsi proprio poco prima del riposo, portando il match sul 7 a 12. Nel secondo tempo, bellissima azione corale che porta nuovamente all’allungo, con Maria Antonietta Laudicina in meta, e al successivo ulteriore incremento, con un calcio piazzato. Il ritorno delle padrone di casa è importante, ma le iblee hanno fatto bene i conti e portano a casa la vittoria. “Quando il lavoro svolto durante gli allenamenti quotidiani è fatto con serietà, impegno e abnegazione – sottolinea coach Lorenzo Dimartino – i risultati si vedono. Il Rugby, ed è la grandezza di questo sport, non mente e i valori in campo rispecchiano la fatica e il sacrificio quotidiano. Verranno momenti difficili, ostacoli e criticità. Ma questo gruppo sa farsi valere in ogni situazione. Ed è ciò che conta, al di là del risultato”.