Olympia Comiso è prima. Pozzallo vince

Corriere di Ragusa Sport: Basket

Olympia Comiso è prima. Pozzallo vince

Basket, serie C Silver

Patti Basket-Olympia Comiso: 69-76 (18-25, 39-43, 57-60, 69-76)

Patti Basket: Stroscio, Stuppia, Cacciolo Molica, Gullo, Piperno, Sidoti I, Olivo, Iannello, Ettaro, Sidoti II, Tortorella e Fazio. Allenatore Busco.

Olympia Comiso: Nardi, Costanzo, Turner, Farruggio, Iurato, Salafia, Vona, Ballarò, Desari e Gjuzi. Allenatore Farruggio.

Arbitri: Arturo Tartamella e Alex Costanza

L’Olympia Comiso (foto) passa al PalaSerranò di Patti grazie ai centimetri di Salafia e alle incursioni di Turner e Nardi; un confronto che ha visto comunque i pattesi giocare alla pari fino alla fine. Comiso è partito subito bene chiudendo avanti di 7 punti (18-25). Nel secondo la musica cambia e Patti rientra più grintoso, tanto da avvicinarsi nel punteggio 32-34, ma sono i rimbalzi e i canestri del lungo Salafia a riportare il Comiso avanti. Il riposo rigenera il Patti con Iannello in grande spolvero, da 3, da 2 e recupera rimbalzi, poi il solito Sidoti I, la squadra è più precisa al tiro; prima si arriva al pareggio 47-47, poi addirittura il sorpasso 49-47, ma ci pensano l’inglese Turner ed il playmaker Nardi a rompere gli equilibri e riportare avanti il Comiso. L’ultimo quarto è ancora in equilibro 60-60 e poi la partita sembra non schiodarsi da 66-70, con errori da una parte e dall’altra; ma Comiso capitalizza il vantaggio e Turner, in percussione, realizza. Prima si va a 69-73 e poi al risultato finale. Comiso resta a punteggio pieno in classifica, a 10 punti e conferma di avere una struttura di squadra affidabile e di qualità

Basket Acireale-Azzurra Pozzallo: 72-77 (12-20; 32-42; 56- 54)

Basket Acireale: Indriksons 17, Antronico n.e., Miculis 17, Di Benedetto n.e., Panebianco 5, Puglisi 13, Bonomo n.e., Venticinque , Aiello 7, Venticinque 13, Valle n.e., Vadala’ n.e..  All.Gumina

Azzurra Pozzallo: Ndiaye 17, Bangala 16, Cannizzaro 3, Gaido 15, Guastella 3, Occhipinti 3, Morana n.e., Bongiardina n.e., Ferlito 2, Ali 8, Ciccarello 10. All.Paternò

Arbitri D’Amore e Gazzara di Messina

Pozzallo recupera nell’ultimo quarto e vince sul parquet di Acireale. C’è voluto il massimo impegno del quintetto pozzallese per recuperare una partita che alla fine del primo tempo sembrava saldamente nelle mani della squadra di coach Paternò. Un calo di tensione e numerosi errori in fase di tiro hanno consentito agli acesi di rifarsi sotto. Ci hanno pensato Gaido e Ndyae con la sapiente regia di Occhipinti a recuperare e portare a casa i due punti che consentono a Pozzallo di restare al secondo posti a quota 8 insieme a Cocuzza Milazzo, e Cus Palermo.