Comiso non passa turno. Taormina in semifinale

Corriere di Ragusa Sport: Calcio

Comiso non passa turno. Taormina in semifinale

Calcio, Coppa Italia Eccellenza

Comiso-Taormina: 1-1

Marcatori: pt 29’ Lucarelli; st 12’ D. Balba

Comiso: Garcia, Campagna, Saporito, Diara, De Zan, M. Balba, D. Balba, Charty (15′ st Tomasello), Castillo (13′ st Conteh), Mascara, Diallo. Allenatore: Andrea Menghini. A disposizione: La Licata, Rimmaudo, Greco, Valerio.

Città di Taormina: Giuffrida, Pantano, Caltabiano, Quintoni (24′ st Fragapane), Giorgetti, Trovato, Biondi (11′ st Di Natale), Ferraù, Famà (32′ st Cannavò), Lucarelli, Biondo (40′ st Le Mura). Allenatore: Marco Coppa. A disposizione: Castrianni, Vitale, Orecchio, Gulli, D’Amico.

Arbitro: Salvatore Azzolina di Caltanissetta
Note: Ammoniti: Trovato (CdT), Campagna (C), Diallo (C), Ferraù (CdT) Corner: 3-2 – Recupero: 0′ e 5′

Il pareggio non serve al Comiso ma solo al Taormina. Gli ospiti passano il turno grazie alla vittoria ottenuta all’andata per 2-1 ed arrivano alle semifinali dove se la vedranno con la Nuova Igea. Al Comiso resta la soddisfazione di avere giocato alla pari con la capolista e di essere ad un passo dalla vittoria se allo scadere Giuffrida con una gran parata non avesse intercettato il tiro di Conteh. La partita, giocata a porte chiuse per motivi di sicurezza, è stata equilibrata e ben giocata. Più fluido e preciso il Taormina nel primo tempo quando la squadra di Coppa è andata in gol con Lucarelli che ha deviato in rete una palla da calcio d’angolo. Gli ospiti erano andati in gol una seconda volta ma l’arbitro ha segnalato una posizione di fuorigioco. Il Comiso ha premuto ma ha creato poche occasioni e per Giuffrida solo ordinaria amministrazione. Nella ripresa la musica cambia perché il Comiso spinge e trova sbocchi in avanti. Charty all’8’ tira ma trova pronto Giuffrida. Il pari arriva al 12’ con Mattia Balba che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla destra, approfitta della corta respinta di Giuffrida e spinge la palla in rete in scivolata (foto). Il Taormina si fa guardingo e subisce. Proprio nella fase conclusiva della gara l’occasione per Conteh ma sfuma.

Semifinali:

Akragas-Mazarese

Nuova Igea-Taormina