Modica di misura a Milazzo e torna in vetta

Corriere di Ragusa Sport: Calcio

Modica di misura a Milazzo e torna in vetta

Calcio, Eccellenza/D

Milazzo-Modica: 0-1

Marcatore Coria al 17’ pt

Milazzo: Lo Monaco, Misiti, Leo, Muzzo, Garofalo, Crifò, Jantus, Frassica, Mondello, Kari, Lo Presti. All. Venuto

Modica: G. Misseri, Scrugli (15’ st Musso), Butera, La Cognata, Vindigni; Pellegrino, Misseri, Sangarè; Coria (15’ st Prezzabile), Agodirin (40’st Aquino), Micoli (25’ st Pandolfo). All. Betta

 Il Modica vince di misura e si riprende la vetta. Il gol di Coria vale oro per i rossoblù che hanno avuto solo il torto di non chiuderla nel primo tempo quando hanno avuto due ghiotte occasioni per il raddoppio. Nel secondo tempo il Modica si è chiuso ed è ripartito ma la partita non ha detto molto. Il Milazzo ha premuto ed ha sforato il gol a 10’ dalla fine quando il colpo di testa di Matinella si è infranto contro la traversa. I padroni di casa hanno premuto il Modica nella propria metà campo senza creare grandi pericoli grazie ad un difesa che sul duo Vindigni La Cognata ha concesso poco o nulla. La squadra di betta ha mostrato di essere in salute nonostante alcune assenze importanti ma la panchina a disposzione del tecnico si è mostrata all’altezza della situazione e verrà buona per un campionato molto equilibrato e combattuto. La prima occasione arriva al 5° quando Butera fa filtrare una palla per Micoli che calcia alto da posizione decentrata. Al 17′ lunga rimessa laterale dalla destra, la difesa milazzese non rinvia, Coria anticipa di testa Lo Monaco e la palla si insacca. Il Modica c’è e lo dimostra al 33’ quando  Coria calcia una punizione e serve Micoli che indirizza a rete in tuffo. La parata di Lo Monaco è strepitosa. Al 37′ altra occasione Modica. Agodrin da due passi non trova la porta dopo una sponda in area che aveva tagliato tutta la difesa di casa. Nel secondo tempo occasione Milazzo al 35’. Corner di Mondello, stacca Matinella e la sfera che si infrange sulla traversa. I mamertini prendono coraggio e 5’ dopo sponda di Kari per D’Amico che calcia a botta sicura, il suo sinistro è murato. Poi è tempo di festa tra la squadra e la cinquantina di tifosi presenti al “Salmeri” (foto).

 I risultati della 8va giornata di andata (30 ott. 2022):

 Taormina-Nuova-Igea: 3-0

Leonzio-Nebros: 1-1

Siracusa-Mazzarrone: 3-0

Palazzolo-Jonica: 1-1

Virtus Ispica-Acicatena: 2-0

Comiso-Real Siracusa: 2-0

Milazzo-Modica: 0-1

RoccaA-S. Croce: 2-1

La classifica:

Modica 17

Taormina 17

RoccaA17

Nuova Igea 16

Nebros 15

Siracusa 15

Leonzio 13

Real Siracusa 12

Comiso 10

Jonica 9

Mazzarrone 8

S.Croce 7

V. Ispica 7

Palazzolo 4

Acicatena 4